FIR Camp

Perché partecipare

Per offrire alle ragazze ed ai ragazzi coinvolti una nuova opportunità per integrare l’esperienza valoriale vissuta con il Club di appartenenza, di vivere appieno i valori del rugby insieme ai propri coetanei sviluppando, insieme a loro ed al Team FIR Camp, le proprie competenze umane e rugbistiche.

I valori del rugby italiano

Vivere #insieme sette giorni, 24 ore al giorno, nel RISPETTO di regole e persone, vivendo con DIVERTIMENTO nuove avventure in campo e fuori, con CORAGGIO e SOSTEGNO gli uni con gli altri e tanta SPORTIVITA’. FIR Camp, una TRADIZIONE che inizia oggi.

Rugby e non solo

Il Team FIR Camp è composto da Tecnici, preparatori fisici e team manager della Struttura Federale, che condurranno le atlete e gli atleti attraverso un’esperienza formativa fatta di allenamenti, escursioni, riunioni e attività in contesti nuovi e modalità non abituali, in tutta sicurezza e con l’obiettivo di sviluppare competenze fondamentali tanto nel Gioco di Rugby che nella vita di tutti i giorni.


Dove e quando

Nel 2019 sono in calendario tre FIR Camp, tutti sull’Altopiano di Tesino, in provincia di Trento. Dal 23 al 29 giugno per i ragazzi nati nel 2004 e dal 21 al 27 luglio per i nati nel 2005, dal 7 al 13 luglio per le ragazze nate nel 2004 e 2005.

La settimana tipo

Ogni FIR Camp inizierà domenica pomeriggio per concludersi il sabato della settimana successiva con un Terzo Tempo a cui parteciperanno, insieme allo staff dei FIR Camp ed agli atleti, anche i genitori. Sono previsti incontri con lo staff e gli atleti della Nazionale Maggiore impegnati nella preparazione alla Rugby World Cup.

VEDI PROGRAMMA


Lo staff

Per ogni settimana pernotteranno nel FIR Camp, insieme alle atlete e agli atleti, un FIR
Camp Manager, un responsabile medico, un responsabile tecnico, due tecnici specialisti e
un preparatore fisico, garantendo un pieno controllo della struttura e dei partecipanti. I
responsabili tecnici coinvolti provengono dalla Struttura Tecniche FIR dei Centri di
Formazione ed Accademia e dei progetti Territoriali e vantano esperienze nazionali e
internazionali nei propri percorsi di atleti e allenatori.

Responsabili Tecnici
Cesare Marrucci (23-29 giugno, 7-13 luglio)
Giovanni Raineri (21-27 luglio)

Manager
Andrea Saccà (23-29 giugno)
Edoardo Vaggi (7-13 luglio)
Federico Angeloni (21-27 luglio)

Allenatori e specialisti
Alberto Bartolini, Andrea Brancoli, Elena Chiarella, Elisa Facchini, Paul Griffen, Massimo
Mamo, Leila Pennetta, Corrado Pilat, Elisa Rochas, Matteo Mazzantini, Andrea Sgorlon,
Mattia Zappalorto

follow us on

Copyright © 2019 Federugby.it. Tutti i diritti riservati. P. IVA: 02151961006